Consigli per la Spesa
14 luglio 2013

Metodo

Metodo

Il piano di alimentazione è sempre personalizzato al fine di adeguare lo stile alimentare consigliato alle abitudini della persone.

1°INCONTRO
•    Anamnesi generale, dello stile alimentare e ponderale (misurazioni fisiche)
•    Lettura eventuali analisi del sangue (sempre consigliate) esami per patologie , cure farmacologiche in corso
•    Definizione dell’obiettivo

2°INCONTRO
•    Consegna e illustrazione del trattamento, personalizzato sulla base dei fabbisogni nutrizionali e delle preferenze del paziente.

3°INCONTRO
•    Primo Controllo dopo 15 giorni dalla consegna dieta

INCONTRI DI CONTROLO SUCCESSIVI
•    Controlli a distanza di un mese l’uno dall’altro fino al raggiungimento dell’obbiettivo prestabilito.

COS’E’ N INCONTRO DI CONROLLO?

L’ incontro di controllo è il momento in cui si valuta la “compliance” cioè l’adesione della persona alle indicazioni date: sia in termini di dieta che di attività fisica (stile di vita).

Inoltre vengono effettuate due valutazioni:

  • valutazione generale
  • valutazione ponderale