Le proprietà eccezionali delle brassicacee

Farinata di ceci con porri e carote
14 Settembre 2020
Continua il nostro percorso insieme
16 Novembre 2020

Le proprietà eccezionali delle brassicacee

Broccoli, cavoli e cavoletti di Bruxelles sono noti per le loro caratteristiche di protezione nei confronti delle patologie cardiovascolari e dei tumori, grazie all’elevata  attività antiossidante dei composti fenolici che li compongono.

In uno studio pubblicato sul British Journal of Nutrition, è stata evidenziata, la correlazione con questi ortaggi e una minor probabilità di sviluppare calcificazioni dei vasi sanguinei, grazie all’attività della vitamina K, altro elemento ben rappresentato in questi ortaggi.

I ricercatori hanno scoperto che i soggetti che assumevano, tramite la propria dieta, una maggiore quantità di questi ortaggi mostravano probabilità più basse di incorrere in condizioni di accumulo di calcio sull’aorta (condizione considerata come un marcatore chiave per la malattia dei vasi sanguigni).

L’accumulo di Calcio nell’aorta è una condizione che vede il restringimento e l’indurimento delle arterie e delle vene causati dall’accumulo dei depositi di grasso al loro interno. Nei casi più gravi, il flusso sanguigno diventa troppo ridotto e può portare ad infarto, ictus o insufficienza cardiaca.

Secondo quanto spiega Lauren Blekkenhorst, la ricercatrice che ha condotto lo studio, le donne anziane che consumano almeno una porzione ogni giorno di brassicacee, mostrano possibilità di incorrere in un livello minore di calcificazione dell’aorta. Questo perché in queste verdure c’è molta vitamina K, una vitamina che contrasta il processo stesso di calcificazione dei vasi sanguigni. Nello specifico i ricercatori si sono accorti che le donne che mangiavano più di 45 g di verdure crucifere al giorno, mostravano il 46% di probabilità in meno di incorrere in accumulo di calcio nell’aorta rispetto ai soggetti che ne consumavano meno o nessuna.

Non significa, certo, che si debba consumare solo questi ortaggi, per la nostra salute è fondamentale consumare un’ampia varietà di verdura!

Lo studio aggiunge valore ad una categoria di ortaggi, a volte poco consumata (spesso a causa dell’odore che emana in fase di cottura) che invece si rivela un’importante elemento per il nostro benessere e la nostra salute.

SCOPRI la ricetta FOCACCIA DI BROCCOLI : buonissima e nutriente, da far assaggiare a tutta la famiglia.